Mercoledì, 19 Giugno 2019
San Pietro hd

S. Pietro

Pasqua 2018

PASQUA DI RISURREZIONE

…NON E’QUI, E’ RISORTO! ALLELUIA!

L’annuncio della Pasqua risuona quest’anno proprio all’inizio del mese di aprile: Cristo è risorto, egli vive al di là della mor-te, è il Signore dei vivi e dei morti. In lui ci viene offerta la vita nuova con la certezza che non sarà distrutta e sarà per sempre. Con la morte e risurrezione di Cristo è vinto il pecca-to, abbondano la grazia e la misericordia. La Chiesa, nata dalla Pasqua, custodisce questo annuncio e lo trasmette ad ogni generazione testimoniandolo con la propria vita di co-munione e di servizio. La Pasqua è principio di speranza piantato nel cuore dell’uo-mo e del mondo, che nulla e nessuno può più strappare. E’ questo il forte invito che l’apostolo Paolo rivolge a Colossesi: "siate irremovibili nella speranza del Vangelo". L’uomo cerca la speranza come ossigeno necessario per il respiro dell’anima. Può succedere, nei vari tornanti della vita, che ogni nostro impegno ci sembri vano; pos-siamo sperimentare difficoltà e delusioni nelle relazioni, scoprirci incapaci di chiede-re e ricevere conforto e sostegno, ci sentiamo avvolti da una cappa di sconforto e la stessa speranza sembra perdersi. Ma, come scrive i Catechismo della Chiesa Cattoli-ca: "La virtù della speranza risponde all’aspirazione alla felicità che Dio ha posto nel cuore di ogni persona (…) salvaguarda allo scoraggiamento, sostiene in tutti i mo-menti di abbandono, dilata il cuore nell’attesa della beatitudine eterna, preserva dall’egoismo e conduce alla gioia della carità", proprio perché essa affonda le radici nella fede e si manifesta nella carità.

Non scoraggiamoci allora se il macigno della solitudine, della miseria, della malattia, dell’odio, della disperazione, del peccato è all’imboccatura della nostra anima, per-ché il Signore risorto continua anche oggi ad avere la forza dirompente di far rotola-re via quel macigno di incubi per iniziare una nuova primavera di rapporti nuovi fon-dati sulla fede, la speranza e soprattutto la carità……e il miracolo della Pasqua anche quest’anno si ripeterà.

PREGHIAMO: Guida, o Signore, i nostri passi molto spesso stanchi e appesantiti dal nostro pessimismo; rendi nuovo ogni nostro cammino lungo il percorso che conduce a te, porto sicuro del nostro vivere, aiutaci a guardare le cose e gli eventi alla luce della tua eterna novità: la novità di Risorto!

BUONA PASQUA a tutti.                                          Don Ivano

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Domenica 01-04-18  Pasqua.pdf)Domenica 01-04-18 Pasqua.pdf 663 kB

Sottocategorie

Chi Siamo

PARROCCHIA SANTA MARIA MAGGIORE

Piazza della Vittoria 45 - 33084 Cordenons

Tel: 0434.930055

PARROCCHIA SAN PIETRO APOSTOLO

Via Sclavons 113 - 33084 Cordenons

Tel: 0434.40030

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.