Lunedì, 22 Aprile 2019
San Pietro hd

COMUNICATO del VESCOVO alla Comunita' parrocchiale di S. PIETRO in CORDENONS

Innanzitutto mi sento di chiedere scusa al Consiglio Pastorale e a tutta la comunità parrocchiale di S. Pietro per l’inaspettata ed improvvida diffusione attraverso un quotidiano locale di informazioni e comunicazioni.
So che molti ci sono rimasti male, proprio perché era un percorso concordato insieme con voi e con i frati.

A seguito della decisione dell’Ordine dei Frati Minori di chiudere la comunità francescana di Sclavons e di ritritarsi dalla cura pastorale della Parrocchia di San Pietro Apostolo, nella quale i figli di San Francesco hanno maturato numerose benemerenze e con tutta certezza rimarranno nella grata memoria della popolazione, insieme con il Consiglio Episcopale, nel contesto di una riflessione più ampia della pastorale diocesana e parrocchiale, ho provveduto a riorganizzare il servizio pastorale nella parrocchia, designando nel contempo i sacerdoti che subentreranno ai padri francescani.

La comunità parrocchiale di S. Pietro, in questi anni, aiutata anche dalla spiritualità dei frati francescani, non si è mai chiusa in se stessa, maturando un’apertura alla Chiesa universale e una piena disponibilità verso gli altri. Tenendo conto della peculiarità di essere una ‘parrocchia aperta’, ho pensato di collocare in parrocchia il servizio del Centro Diocesano di Pastorale Adolescenti e Giovani, presente in diocesi dal 2012 e attualmente situato in alcuni spazi del seminario.
Penso che tale scelta arricchirà il Centro pastorale e anche la parrocchia. Infatti, il compito principale del Centro è di mettersi a servizio della pastorale giovanile delle parrocchie, delle unità pastorali e delle foranie e luogo di collegamento e coordinamento di tutte le attività pastorali offerte al variegato mondo giovanile da associazioni, movimenti e gruppi.

Sarà parroco don Ivano Zaupa, quarantunenne, originario della Parrocchia di Blessaglia, sacerdote dal 2003.
Nel corso del suo ministero don Ivano è stato vicario parrocchiale a Maniago e a Concordia Sagittaria. Quindi ha svolto l’ufficio di segretario vescovile e attualmente è assistente del Centro Pastorale adolescenti e giovani, insegnante di religione nella scuola pubblica e presidente del circolo diocesano NOI.

Ho nominato vicario parrocchiale don Davide Brusadin, di 31 anni, originario di Corva, ordinato presbitero nel 2014, attualmente vicario parrocchiale a San Vito al Tagliamento.
Don Davide sarà anche il direttore responsabile del Centro Pastorale adolescenti e giovani.

I due sacerdoti saranno affiancati da mons. Fermo Querin, in qualità di collaboratore pastorale, finora direttore del centro pastorale Seminario e dell’Apostolato della preghiera.
Nel corso dei suoi 55 anni di sacerdozio don Fermo ha ricoperto vari ed importanti incarichi, tra i quali Vicario episcopale della pastorale, parroco, direttore spirituale nel Seminario e direttore della Casa Madonna Pellegrina.

A servizio del Centro Diocesano di Pastorale Adolescenti e Giovani, prenderà dimora in parrocchia anche una comunità di tre Suore Orsoline. Con questo segno si intende dare continuità alla presenza in parrocchia della vita consacrata, riconoscendola come elemento prezioso, profetico e arricchente della vita ecclesiale.

Presiederò nella vostra Chiesa parrocchiale la S. Messa di ringraziamento e di saluto il giorno 8 settembre alle ore 18.30. I padri francescani continueranno nella cura della Parrocchia sino alla loro partenza che avverrà nel mese di settembre.

L’ingresso del nuovo parroco è previsto nella seconda metà del mese di ottobre.


+ Giuseppe Pellegrini, Vescovo

Pordenone, 28 giugno 2016

Chi Siamo

PARROCCHIA SANTA MARIA MAGGIORE

Piazza della Vittoria 45 - 33084 Cordenons

Tel: 0434.930055

PARROCCHIA SAN PIETRO APOSTOLO

Via Sclavons 113 - 33084 Cordenons

Tel: 0434.40030

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.